La Quercia Vallonea dei Cento Cavalieri a Tricase - Federico II e la Crociata mancata.

Sulla strada che porta da Tricase a Tricase Porto, si erge in tutta la sua maestà la Quercia dei Cento Cavalieri; un albero di proporzioni enormi, che fu piantina nel XII secolo.



Il nome è dovuto a una leggenda, che narra di Federico II e dei suoi cavalieri in viaggio verso la Terra Santa. L'Imperatore, non convinto dell'utilità della crociata, traccheggiava in quel di Tricase.

Pare che fu proprio la quercia vallonea a fornire salvifico riparo alla brigata quando, in seguito agli anatemi papali, pioggia torrenziale e chicchi di grandine grossi come il pugno dello stesso Pontefice, punirono l'attesa dello Svevo, riversandosi sulle teste dei cento cavalieri.


Vuoi gironzolare per il Salento senza pensieri?
Scarica e stampa i nostri itinerari gratuiti su www.salentoexperience.com


Licenza Creative Commons
SALENTO EXPERIENCE diPuglia 360 è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at https://salentoexp.blogspot.it/.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://salentoexp.blogspot.it/.